ADAS Saluzzo FIDAS -Associazione Donatori Autonomi del Sangue di Saluzzo e le sue Valli

Chi dona il sangue dona la vita

I vertici del gruppo ringraziano quanti hanno collaborato e informano sui nuovi di apertura del centro donazioni dell’ospedale di Saluzzo

Foto di gruppo al santuario di Valmala

Si è svolta , domenica 25 giugno a Valmala, la festa del donatore di sangue organizzata dall’Associazione Donatori Autonomi del Sangue (Adas) di Saluzzo, che rientra nell’omonima federazione italiana.

La partecipazione all’evento è stata buona.

I donatori hanno preso parte alla Santa Messa celebrata dal rettore del santuario, don Paolo, che ha riservato loro delle bellissime parole durante l’omelia.

Terminata la celebrazione si è tenuto il pranzo, 650 porzioni di polenta e salsiccia distribuite.

Un particolare ringraziamento – fanno sapere dai vertici del gruppo Adas di Saluzzova ai gruppi di Falicetto e Manta, che hanno curato la preparazione della polenta, ed alla cantoria di Sanfront che ci ha animato la Santa Messa”.

Al tempo stesso, l’Adas ricorda come dal 1 luglio cambiano i giorni per effettuare le donazioni all’Ospedale di Saluzzo: sarà possibile donare il lunedì ed il giovedì, dalle ore 7.30 alle 10.30.

Alla festa  hanno partecipato anche alcune rappresentanze delle amministrazioni comunali del territorio.

Categories: ADAS-SALUZZO